Stai pensando di ristrutturare casa o progettarla in vista di una convivenza o del matrimonio?

Approfitta del Bonus Mobili per usufruire di uno sconto del 50% valido per l’acquisto degli arredi di tutte le stanze: la detrazione va ripartita tra gli aventi diritto in dieci quote annuali di pari importo ed è calcolata su un ammontare complessivo non superiore a 10.000 euro.

Il Bonus Mobili, valido fino al 31 dicembre 2017, è applicabile alle spese di ristrutturazione e all’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+. Tutti i mobili destinati ad arredare un immobile oggetto di ristrutturazione come cucine, letti, armadi, librerie, cassettiere, scrivanie, tavoli, sedie, divani, comodini, poltrone, mobili da bagno e illuminazione, potranno essere acquistati beneficiando di una detrazione Irpef del 50%.

Rientrano invece nei grandi elettrodomestici agevolabili: forni, frigoriferi, congelatori, lavatrici, asciugatrici, lavastoviglie, apparecchi di cottura, stufe elettriche, piastre riscaldanti elettriche, forni a microonde, apparecchi elettrici di riscaldamento, radiatori elettrici, ventilatori elettrici e apparecchi per il condizionamento.

Sconti arredi 2017

Arreda la tua casa con Bonus Mobili

Posso usufruire del Bonus Mobili?

Sì, se hai iniziato i lavori di ristrutturazione dopo il 1 gennaio 2016 su singole unità immobiliari e/o su parti comuni di condomini.

Oltre alla detrazione sui mobili, ho altri benefici?

Sì, puoi detrarre anche le spese di trasporto e montaggio.

Come devono essere effettuati i pagamenti?

Puoi scegliere di pagare con bonifico bancario o postale indicando il codice fiscale del beneficiario della detrazione ed il numero della partita Iva o codice fiscale del soggetto a favore del quale hai effettuato il bonifico.

Devo conservare dei documenti?

Sì, l’attestazione del pagamento (ricevuta del bonifico, ricevuta di avvenuta transazione, per i pagamenti con carta di credito o di debito, documentazione di addebito sul conto corrente) e le fatture di acquisto dei beni, riportanti la natura, la qualità e la quantità dei beni e dei servizi acquisiti.

Hai altre domande? Contattaci e saremo felici di risponderti.